Lun. Set 27th, 2021

NASCE IL CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE GIOVARTI

Conferenza Stampa presentazione GiovartiSabato 5 aprile, sarà inaugurato a Centobuchi, alle ore 17, GIOVARTI di Monteprandone, il nuovo  centro di aggregazione giovanile, sito in Viale De Gasperi.

L’edificio  si compone di tre piani attrezzati con sala prove per i  musicisti, spazi per esposizioni artistiche ed eventi culturali, inoltre saranno inserite una biblioteca dotata di sala lettura, con 6000 volumi e postazioni internet. Non manca anche una sala cinema con 67 postazioni. Il piano terra sarà destinato alle iniziative culturali.

Uno spazio di aggregazione giovanile e di incontro all’insegna della cultura e dell’arte, utile ai ragazzi di tutte le età. GIOVARTI sarà uno spazio attivo tutti i giorni, ospiterà anche cineforum , gruppi di ascolto nella sala di proiezione”eufonica”, dotata di impianto ad alta resa acustica.

Il progetto è stato voluto dall’Amministrazione comunale del sindaco Stracci, che insieme all’Ambito Sociale 21, ha scelto di ridare una vita alla struttura, che inizialmente era la sede della delegazione municipale di Centobuchi. L’obiettivo è quello di dare ai giovani uno spazio a loro a misura, gestito e creato da loro stessi. L’amministrazione, infatti, sarà gestita dai ragazzi della Consulta Giovanile di Monteprandone, con l’aiuto di alcune professionalità messe a disposizione dal Comune.Render Centobuchi Giovarti 2Render Centobuchi Giovarti 2Render Centobuchi Giovarti 2

Il nome GIOVARTI deriva dal binomio di due parole “giovani” ed “arte”, con un richiamo non casuale al  verbo”giovare”.

All’inaugurazione sarà presente l’artista Nazzareno Luciani  che coordinerà un’esposizione collettiva di 10 firme dal titolo “Venere, Pietas e beltà”.

 2,641 total views,  2 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *