Torano: l’opposizione chiarisce il no al piano finanziario della Tari

Torano Nuovo approvazione bilancio, minoranza "Torano è immobile e in ritardo"
5 Aprile 2017

TORANO I consiglieri di opposizione Francesco Luciani , Secondino D’Ascenzo e Luca Frangioni spiegano il perchè hanno votato contro il piano finanziario della Tari.

“In merito all’approvazione del piano finanziario della TARI proposto in consiglio comunale dal sindaco Di Giacinto e soprattutto in merito alle dichiarazioni seguite alla sua approvazione a maggioranza con voto contrario dei consiglieri di opposizioni siamo a specificare quanto segue.Il gruppo di opposizione ha votato contro il piano finanziario per due motivi fondamentali:

1 – la riduzione della spesa è avvenuta per la riduzione del servizio, in quanto la raccolta settimanale del “rosso” è stata dimezzata e questo crea disagio alle famiglie con bambini, anziani e disabili che in più occasioni hanno rappresentato questa difficoltà sia al Sindaco sia ai consiglieri del nostro gruppo. La riduzione della spesa, dunque, è stata resa possibile solo per la riduzione e il peggioramento del servizio invece che per l’abbattimento dei costi di gestione e di smaltimento che rimangono sempre troppo alti;

2 – il contributo del Conai, che quest’anno è stato inferiore all’annualità precedente, viene gestito in parte (50%) con l’Unione di Comuni provocando un danno, secondo il nostro parere, alle casse comunali in quanto, gestendolo direttamente, ci potrebbe essere un ritorno di cassa maggiore utile per abbassare ulteriormente la spesa del servizio raccolta e smaltimento.

Siamo, pertanto, a dover constatare, ancora una volta, come sia approssimativa la gestione della cosa pubblica da parte di questa maggioranza che addirittura vorrebbe scaricare sul gruppo di opposizione le responsabilità di una propria gestione lacunosa.

Invitiamo, dunque, il sindaco e il consigliere delegato al bilancio a riflettere anche su queste considerazioni, oltre al fatto che la sua squadra, in sede di consiglio comunale, non è stata molto coesa come espresso dall’astensione dal voto di un consigliere di maggioranza”.

 1,367 total views,  2 views today

Condividi e seguici anche su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *