Ponte ciclopedonale Salinello: Il sindaco ottiene fondi dalla Regione per l’intervento straordinario.

ciclopedalata

GIULIANOVA Il sindaco Francesco Mastromauro ha chiesto ed ottenuto dalla Regione 50.000 euro  per gli interventi straordinari sul ponte ciclopedonale del Salinello, facendosi anche parte attiva per conto del Comune di Tortoreto.

“Fondi necessari – dice il sindaco – per la messa in sicurezza della struttura in legno che, realizzata nel 1998, ha dovuto subire nel corso del tempo l’attacco degli agenti atmosferici e in particolare nel 2011, nel 2013 e nel 2015, anni caratterizzati da fortissime ed eccezionali precipitazioni, ma anche lo scorso 5 settembre, quando fummo colpiti da un temporale di eccezionale virulenza accompagnato peraltro da venti di burrasca. Ora, in base alla convenzione del 2 marzo 1998 sia la manutenzione ordinaria che quella straordinaria del ponte deve essere effettuata dalla Provincia, a spese però dei Comuni di Giulianova e Tortoreto. E noi in effetti abbiamo garantito  piccoli interventi di manutenzione ordinaria che hanno consentito il mantenimento in esercizio. Di più non era possibile fare, sia per noi che per Tortoreto, a causa delle  ristrettezze di bilancio, problema che com’è noto affligge anche la Provincia. Per cui – prosegue Mastromauro – mi sono attivato presso la Regione, anche per conto del Comune di Tortoreto, affinché si superasse questa strettoia con l’erogazione di un finanziamento per consentire   l’avvio dei lavori urgenti sul ponte. La mia richiesta è andata a buon fine grazie al governatore Luciano D’Alfonso e all’assessore regionale Dino Pepe che davvero si sono particolarmente attivati, e ai quali va il mio ringraziamento, rendendo così possibile ottenere i 50.000 euro per l’avvio dei lavori di messa in sicurezza del ponte”.

1,092 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *