Pepe: “Marsilio abbandona i terremotati. Esclusi dalla Carta aiuti i Comuni”

Pepe: “Marsilio abbandona i terremotati. Esclusi dalla Carta aiuti i Comuni”
19 Maggio 2022

Nessun ravvedimento, nessuna modifica è stata apportata dalla maggioranza di centro destra, in Consiglio Regionale, alla Carta degli aiuti”

TERAMO “Marsilio dice “no” all’inserimento dei Comuni del cratere sismico nella Carta degli aiuti di Stato.
Nessun ravvedimento, nessuna modifica è stata apportata ieri dalla maggioranza di centro destra, in Consiglio Regionale, alla Carta degli aiuti” dichiara il Vicecapogruppo del Partito Democratico, Dino Pepe.
“Nonostante le proposte delle opposizioni, Marsilio e i suoi hanno deciso di perseverare in una scelta miope e dannosa, per comunità il cui tessuto economico e sociale è già stato messo a dura prova dal terremoto. In provincia di Teramo restano fuori dai benefici 15 Comuni del cratere su 16. Una decisione contraria a quelle assunte dalle vicine regioni Marche e Umbria, che penalizza oltremodo le nostre aree interne” prosegue Dino Pepe.
“Il tutto” conclude “nel complice e colpevole silenzio degli Assessori e Consiglieri di maggioranza della provincia di Teramo”.

 91 total views,  1 views today

Condividi e seguici anche su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *