Dom. Set 26th, 2021

Nasce il comitato civico Val Vibrata e Monti della Laga

comitato civico val vibrata e monti della lagaSi è costituito un nuovo Movimento di vallata esteso alle aree montane denominato “ Comitato Civico Val Vibrata e Monti della Laga”, che si candida a rappresentare i cittadini, le associazioni, i comitati del territorio.

Il Movimento è rappresentato da un’assemblea e da un direttivo così composto:

Domenico Di Matteo, Presidente, ex Sindaco di Tortoreto;

Tito Rubini di Nereto, Vicepresidente;

Giovanna Di Saverio di Sant’Egidio alla Vibrata, Vicepresidente;

Natale Cicconi di Civitella del Tronto, Consigliere;

Giuliano Marsili di Alba Adriatica, Segretario.

Nell’Assemblea di Costituzione, sono stati stabiliti regole e scopi sociali, tra cui l’istituzione in ogni Comune di un gruppo di lavoro per esaminare e sviluppare progetti che riguardano: lavoro, sicurezza, viabilità, ambiente, sociale, assetto del territorio con un’unica urbanizzazione per migliorare e razionalizzare le infrastrutture sul territorio.

Il Movimento cerca di mettere da parte i campanilismi e le mire personalistiche politiche, allo scopo di promuovere una politica unitaria che consenta il superamento degli steccati anacronistici dei piccoli Comuni per arrivare ad un’unica attività amministrativa, accorpando i servizi con una sostanziale riduzione di spese per i cittadini.

La Vallata ad oggi è stata trascurata e depauperata soprattutto da una politica distratta e assente, per cui il Movimento si impegnerà per la elezione di rappresentanti nel Parlamento nazionale.

Occorre valorizzare le aree montane e le vere eccellenze del territorio per un turismo che qualifichi il ricco patrimonio culturale, storico e ambientale, inoltre è necessario anche riconvertire le dismesse aree industriali in un nuovo modello di sviluppo che affronti e superi la crisi attuale.

“Noi, come Movimento, non intendiamo contrapporci, né sostituirci alle pubbliche amministrazioni- ha dichiarato il Presidente Domenico Di Matteo- ma instaurare con le amministrazioni locali un rapporto dialettico, moderato e costruttivo, con una democrazia partecipativa. Il Movimento si è dotato di un Logo che esprime quanto sopra esposto con i colori della bandiera italiana, la montagna, le colline, il fiume Vibrata, il mare con l’immagine evidente della Città Territorio che si intende costruire. Siamo orgogliosi che l’idea del Movimento appena nato vanta già oltre 150 iscritti e riscuote interesse in tutte le fasce della popolazione. Esso verrà presentato a breve con una grossa assemblea pubblica, mentre successivamente verranno organizzati eventi a tema”.

 2,035 total views,  2 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *