LETTERATURA E CIBO AD ALBA ADRIATICA

0

Di Valentina Fiorà

Il Maggio dei Libri, giunto alla quinta edizione, arriva ad Alba Adriatica, venerdì 22 maggio, portando con sé i temi dell’Expo 2015

La manifestazione è iniziata il 23 aprile, in coincidenza con la Giornata mondiale UNESCO del libro e del diritto d’autore e si concluderà il 31 maggio. L’obiettivo è di dimostrare che il libro ha un valore sociale, fondamentale per la crescita personale, culturale e civile, favorendo l’abitudine alla lettura.

La letteratura esce dal suo contesto abituale per conquistare le grandi città e i piccoli centri, facendosi aiutare dai comuni, le scuole, le biblioteche, le associazioni culturali, le case editrici, le librerie e i circoli di lettori, i quali promuoveranno iniziative per coinvolgere anche quelle persone che di solito non leggono. La campagna del 2014 ha raccolto oltre 3000 adesioni.

L’edizione 2015 si orienta su tre concetti: il web, le scuole e i giovani. La novità è la serie di eventi nelle Piazze del libro, in numerose piazze d’Italia dal 21 maggio al 2 giugno, organizzate in collaborazione con l’Anci, Associazione Nazionale Comuni Italiani. Il libro scende in piazza, luogo di raccolta della città, perché vuole andare incontro a tutti, catturando l’entusiasmo di persone di ogni fascia di età.

In occasione dell’Expo di Milano, Alba Adriatica ospiterà la lettura scenica dei momenti più belli dedicati al cibo, scritti da autori italiani e stranieri, come Italo Calvino, Stefano Benni, Marcel Proust, Pablo Neruda, Andrea Camilleri e Eduardo De Filippo. Ospiti dell’evento, intitolato “L’autore è servito”, saranno l’attrice e regista Maria Egle Spotorno e gli attori della “Compagnia Il Satiro”.

La manifestazione si svolgerà presso la Sala Polifunzionale del Comune di Alba Adriatica ed è organizzato dall’Associazione Culturale Il Satiro in collaborazione e con il patrocinio degli Assessorati alla Cultura e  al Turismo. Inizierà alle ore 21 ed avrà una durata di circa un’ora e mezza.

L’incontro culturale, inserito nel portale Expo della Regione Abruzzo, ha come scopo mettere in evidenza il legame significativo fra il cibo e la letteratura. Sarà un menù letterario: verranno letti aforismi e ricette di antipasti, primi, secondi, contorni e dessert.

Gli scrittori dedicano ampio spazio alle sensazioni ed emozioni suscitate dal gusto. Il cibo è presente nelle pagine dei romanzi con descrizioni dettagliate o appena accennate. Può essere nodale nello sviluppo della trama di un giallo o diventare musa ispiratrice della poesia. Un particolare momento sarà dedicato ai dolci versi scritti da Gabriele D’Annunzio rivolti al parrozzo, una tipica specialità abruzzese.

La campagna nazionale il Maggio dei Libri nasce nel 2011 ed è promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

 

Maggio è il mese in cui sbocciano i fiori e si risveglia la natura. È da sempre simbolo di crescita e maturazione. Facciamo sbocciare anche la voglia di leggere!

Condividi e seguici anche su :

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *