Dom. Set 26th, 2021

Il PSI Teramo diffida Guido Paci all’utilizzo del simbolo

“Guido Paci non riveste nessun ruolo nei quadri provinciali, ne in quelli regionali.”

TERAMO In riferimento alle dichiarazioni del Sig. Guido Paci, apparse di recente su alcuni social e su alcuni siti d’informazione, la Segreteria Provinciale, il Segretario Antonio Frezza e il Presidente Giovanni Proti, intendono chiarire la posizione ufficiale del Partito Socialista Italiano sez. Teramo:il sig. Guido Paci non riveste nessun ruolo nei quadri provinciali, ne in quelli regionali.

Ne il presidente Giovanni Proti, ne il segretario Antonio Frezza, ne la segreteria del partito ha mai discusso o deliberato nessuna delega di concertazione al sig. GUIDO PACI con altre forze politiche, poiché la stessa segreteria teramana gode di un rapporto continuo, persistente e proficuo con tutte forze politiche e civiche del teramano.

Da anni ormai lavoriamo sul civismo e sulla rappresentanza dal basso dei cittadini specie nelle competizioni locali. Il concetto di politica delineato dalle dichiarazioni del Sig. Guido Paci riportano indietro le lancette dell’orologio di anni. Negli anni in cui si faceva della politica mercimonio e lottizzazione di potere. Le scelte per le prossime comunali sono in una fase delicata che non possono essere corrotte da abilità e furbizie della prima repubblica. In gioco c’è il futuro delle nostre cittadine e dei nostri cittadini, dei nostri ragazzi e dei nostri anziani che non possiamo mediare con interessi personali e/o individuali.

 

 841 total views,  1 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *