Gio. Ott 21st, 2021

“Grottammare Paese dei Balocchi”, la festa dedicata a Pinocchio

Paese dei Balocchi_pinocchioUna grande festa rivolta ai bambini e a coloro che non hanno timore di affrontare la parte più fanciullesca che vive in tutti noi. Quattro giornate di musica, laboratori artistici, spettacoli teatrali, mostre e intrattenimento di strada all’insegna del personaggio più famoso uscito dalla penna di Carlo Collodi, Pinocchio, di cui a maggio si festeggia il compleanno. L’Associazione Paese Alto Grottammare è fiera di presentare “Grottammare Paese dei Balocchi”, manifestazione che rende omaggio al burattino/bambino più famoso del mondo.

Venerdì 20 maggio a partire dalle ore 11:00, presso la dimora per vacanze Casa Pazzi (Via Sotto le Mura 5, Grottammare, vecchio incasato), si svolgerà la conferenza stampa di presentazione di “Grottammare Paese dei Balocchi”, manifestazione dedicata a Pinocchio e organizzata dall’associazione Paese Alto in collaborazione con il comune di Grottammare e il patrocinio della “Fondazione Nazionale Carlo Collodi”, che si svolgerà dal 29 maggio al 5 giugno.

L’evento si presenterà sin dalle sue prime battute come una vera grande festa rivolta ai bambini, bambini di tutte le età. Sarà infatti una parata accompagnata da banda musicale e figuranti che attraverserà le vie del centro di Grottammare a dare il via, domenica 29 maggio, a il “Paese dei Balocchi”. La manifestazione si sposterà poi il 2, il 3, il 4 e il 5 giugno nel vecchio incasato della città con tante attività e un unico filo conduttore, Pinocchio. Musica, laboratori artistici, spettacoli teatrali, mostre, pesche, intrattenimento di strada, balletti e approfondimenti sull’opera di Collodi animeranno i vicoli di uno dei più suggestivi borghi d’Italia.

“Grottammare Paese dei balocchi” nasce dalla grande passione e studio di Francesco Colella, pittore, scultore e direttore artistico dell’evento, che hanno portato alla realizzazione di 70 tavole dedicate a “Le Avventure di Pinocchio” e di un libro che le raccoglie: l’opera verrà presentata in anteprima il 2 giugno in Piazza Peretti. “Siamo molto fieri del lavoro svolto. – spiega il Maestro Colella – La bontà di ciò che è stato fatto è certamente testimoniata dal patrocinio che La Fondazione Nazionale Collodi ha voluto concederci. Speriamo che l’evento sia in grado di diventare un gioioso momento di aggregazione sociale, culturale e artistica. Vorrei inoltre ringraziare il Comune di Grottammare e l’Associazione Paese Alto, di cui faccio parte, per il sostegno fornito.”

 18,797 total views,  2 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *