A GIULIANOVA RIPARTE LA STAGIONE CONCERTISTICA “CALEIDOSCOPIO”

11 Novembre 2014

 

Otto appuntamenti dal 15 novembre al 24 gennaio 2015

Presentata in Sala consiliare, la nona edizione di “Caleidoscopio”, la stagione concertistica organizzata dal Comune di Giulianova insieme con la Fondazione TERCAS.

Il calendario – ha detto l’assessore Guidobaldi – comprende otto appuntamenti nei quali si alterneranno diverse formazioni vocali e strumentali. I concerti offriranno al pubblico un vasto repertorio che spazierà dalla musica antica a quella novecentesca, e saranno distribuiti tra il Kursaal di Giulianova Lido e la chiesa di Sant’Antonio nella città alta, due luoghi rappresentativi e particolarmente funzionali sotto il profilo dell’acustica. L’ingresso ai concerti è libero”.

Si inizia sabato 15 novembre alle ore 21 con il concerto d’apertura al Kursaal di Giulianova Lido: si esibirà il Quartetto Saramago composto da Alba Riccioni (soprano), Gianfranco Lupidii (violino), Roberto Della Vecchia (contrabbasso) e Massimiliano Caporale (pianoforte). I successivi appuntamenti saranno ospitati nella chiesa di S. Antonio a Giulianova Alta. Il 23 novembre si terrà un concerto dedicato al musicista abruzzese Michele Mascitti con la partecipazione dell’Ensemble Labirinto Armonico, una formazione composta da archi e clavicembalo; il 14 ed il 21 dicembre, nonché il 5 gennaio 2015 concerti con l’organo, solista o componente di piccole formazioni strumentali.

La stagione si concluderà a  gennaio con altri tre appuntamenti:  il primo al Kursaal, sabato 10 gennaio con il “Caffè Concerto Trio”; gli altri nella chiesa di S. Antonio rispettivamente domenica 18 gennaio con “Musiche e danze dall’America Latina e dalla Spagna” del Duo chitarristico Agostinelli-Zampini e sabato 24 gennaio con il programma “Barok and Songs” a cura dell’Accademia degli Orfei.

 2,099 total views,  2 views today

Condividi e seguici anche su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *