Mar. Dic 10th, 2019

Torano Nuovo: Istituito il Registro dei Volontari

Torano Nuovo, al via la 29° edizione della gara ciclistica “Lu Callarò”

TORANO-NUOVOIl Consiglio Comunale di Torano Nuovo, nella seduta del 3o aprile  ha approvato, all’unanimità, il Regolamento per il servizio di volontariato in Comune.

Con questo regolamento, che sarà trasmesso anche alle Associazioni locali, si dà la possibilità a  ragazzi volenterosi di imparare qualcosa prima di inserirsi nel mondo del lavoro e a tutti i cittadini di offrire il loro contributo allo svolgimento dei servizi comunali.

L’iniziativa si rivolge a chi desidera essere cittadino attivo e ricoprire un ruolo nella società mettendo liberamente a disposizione le proprie competenze ed esperienze.

Le attività operative volontarie costituiscono l’espressione del contributo costruttivo della comunità civile allo sviluppo di servizi comunali di pubblica utilità, in connessione con lo sviluppo e diffusione dei servizi comunali sul territorio. Chi è interessato potrà iscriversi, non sono richiesti requisiti specifici, se non la maggiore età e la idoneità psico-fisica allo svolgimento dell’attività in cui impegnarsi.

L’intento, in particolare, è quello di favorire l’apporto di singoli cittadini volontari allo svolgimento delle attività e dei servizi gestiti dal Comune e diretti al conseguimento di finalità di interesse pubblico nel campo sociale, culturale, ambientale e della solidarietà civile, quali:

  • collaborazione nella realizzazione di interventi di promozione e sostegno alle forme di disagio e di emarginazione sociale;
  • collaborazione nella realizzazione di interventi di promozione e sostegno alle forme di miglioramento della vita, di valorizzazione dell’ambiente, di protezione del paesaggio e della natura;
  • collaborazione nella realizzazione di interventi di promozione culturale, ricreativi e sportivi;
  • collaborazione nelle attività gestionali di supporto agli uffici comunali.

Con questo regolamento ogni cittadino potrà partecipare in prima persona alla cura dei beni comuni, alla riqualificazione di aree della città, alla promozione del decoro urbano.

Sicuramente ci sarà chi guarderà questo fenomeno del volontariato con perplessità e diffidenza, in realtà, l’amministrazione comunale crede che coinvolgere i cittadini in attività di pubblica utilità contribuisca a migliorare la vita di tutti, abitanti e amministratori locali.

Più sarà partecipata la cura e la gestione degli spazi pubblici, più si diffonderanno senso civico e cultura della responsabilità.

La partecipazione può diventare motore di  un cambiamento sociale e culturale.

“Prendere parte” vuol dire cominciare a guardare Torano con occhi nuovi, accorgersi che ci sono aspetti che possono essere migliorati e decidere di non limitarsi alla semplice segnalazione (comunque sempre ben accetta!), ma diventare soggetti attivi in prima persona.

722 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *