Dom. Set 26th, 2021

Sant’ Omero, consegnate le mascherine alla casa di riposo

Sant' Omero, consegnate le mascherine alla casa di riposo

Negli ultimi giorni ha reperito il materiale necessario per poter distribuire mascherine chirurgiche alle famiglie di Sant’Omero.

 

SANT’OMERO L’Amministrazione Comunale, nei giorni passati, ha consegnato 100 mascherine di tipo chirurgico e 50 mascherine FFP2 al personale che opera all’interno della Casa di Riposo “Carlo Campanini” di Sant’Omero.
Negli ultimi giorni ha reperito il materiale necessario per poter distribuire mascherine chirurgiche alle famiglie di Sant’Omero.
Saranno consegnate a domicilio nelle cassette postali dei cittadini, nel numero di 2 a famiglia, dalla Protezione Civile.
Il Sindaco Andrea Luzii ha dichiarato: “In un momento così difficile ci siamo preoccupati, fra tanto altro, di reperire Dispositivi di protezione individuale (DPI) per le varie emergenze del territorio. Abbiamo indirizzato una prima donazione di 2000 mascherine chirurgiche all’Ospedale Val Vibrata di Sant’Omero: crediamo che questa sia stata una scelta giusta e condivisa.
Un’altra donazione è arrivata dalla comunità cinese, ma insufficiente per coprire tutta la necessità territoriale. Con impegno siamo riusciti a reperire altro materiale. Abbiamo per prima deciso di fornire 100 mascherine di tipo chirurgico e 50 mascherine FFP2 al personale della Casa di Riposo di Sant’Omero, viste le notizie allarmanti sulle case di cura della Lombardia: un piccolo contributo di solidarietà per una struttura che difendiamo da tanto tempo.
Ora stiamo lavorando per imbustare altre 4000 mascherine chirurgiche che, nel giro di pochi giorni, la Protezione Civile distribuirà alle famiglie mettendone due per ciascun nucleo familiare nella cassetta della posta. Siamo consapevoli delle criticità che tutti stiamo attraversando in questo periodo per l’emergenza Coronavirus. Con impegno e trasparenza cerchiamo, anche con piccoli gesti, di supportare la nostra Comunità”.

 325 total views,  1 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *