Frecciabianca: rimborso del biglietto a chi sceglie la spiaggia di Giulianova per le vacanze

23 Giugno 2016

Il Sindaco e Frecciabianca 2016Le offerte dell’estate 2016 di Trenitalia si arricchiscono grazie all’accordo tra Trenitalia, Comune e Consorzio DMC Hadriatica che dal 12 giugno scorso prevede fermate straordinarie a Giulianova, tutti i giorni, per due Frecciabianca e facilitazioni per chi soggiornerà negli hotel convenzionati per le vacanze estive.

Il biglietto del treno, sia per il Frecciabianca che per gli Intercity, sarà rimborsato a chi sceglierà le spiagge di Giulianova per trascorrere le vacanze: a chi soggiornerà una settimana verrà rimborsato il biglietto del treno di andata, anche quello di ritorno per chi si tratterrà per due settimane.

L’accordo – dichiarano il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore al Turismo Gian Luca Grimipunta a incentivare nella nostra città un turismo estivo sostenibile, capace di sfruttare al meglio le potenzialità del vettore ferroviario. Infatti chi sceglie il treno al posto dell’auto, ad esempio tra Milano e Giulianova, emetterà meno di un terzo di CO2 e consumerà quasi due terzi di energia in meno. Fino al 18 settembre il Frecciabianca fermerà tutti i giorni nella nostra stazione: due corse per collegare comodamente e senza cambi Giulianova alle principali città della Lombardia e dell’Emilia”.

Il Frecciabianca 35809 in partenza da Milano alle 10,35 fermerà a Giulianova alle 15,20, mentre il Frecciabianca 35822 ripartirà da Giulianova alle 14,33 per arrivare nel capoluogo lombardo alle 19,25.

Le nuove corse Frecciabianca – proseguono Mastromauro e Grimi – alimenteranno un flusso turistico di famiglie, giovani e coppie che, grazie all’accordo tra Comune di Giulianova, DMC Hadriatica e Trenitalia potranno risparmiare sui costi di viaggio e avranno a disposizione un booking center su www.costateramanaintreno.it che ridurrà i tempi di attesa e faciliterà le operazioni di prenotazione”.

I clienti di Trenitalia che soggiorneranno almeno una settimana negli alberghi convenzionati di Giulianova e della provincia di Teramo riceveranno direttamente dall’albergatore il rimborso del ticket ferroviario di andata. Se il soggiorno sale a due settimane il rimborso verrà esteso anche al biglietto di ritorno. Nel primo caso è previsto un massimo di 40 euro a persona per gli Hotel a tre e quattro stelle e di 25 euro per gli alberghi a una e due stelle, B&B e agriturismo. Per chi prolungherà il suo soggiorno a due settimane il rimborso arriverà ad un massimo di 80 euro per gli hotel a tre e quattro stelle e a 50 euro per le altre strutture ricettive.

Coinvolta nell’iniziativa la flotta Frecciabianca e Intercity con partenza o arrivo nella stazione di Giulianova. I ticket di viaggio possono essere acquistati in tutte le biglietterie, self-service, agenzie di viaggio, ma anche sul web o telefonando al call center 892021. La promozione resterà valida sino al 31 dicembre prossimo.

 2,968 total views,  2 views today

Condividi e seguici anche su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *