Dom. Set 19th, 2021

Emergenza Covid19, Campli: minoranza coinvolta ma assente e distratta

Emergenza Covid19, Campli: minoranza coinvolta ma assente e distratta

“Seppur invitati, non hanno mai risposto all’invito, non si sono mai presentati, risultando latitanti per tutto il periodo dell’emergenza”.

 

CAMPLI “La minoranza chiede maggior coinvolgimento? Siamo d’accordo. Infatti, il capogruppo è stato coinvolto e ha effettivamente partecipato ad un incontro con il Sindaco. E tutti gli altri, seppur invitati, non hanno mai risposto all’invito, non si sono mai presentati, risultando latitanti per tutto il periodo dell’emergenza”.

È quanto dichiarano i Consiglieri di maggioranza al Consiglio Comunale di Campli (Lista A Tutto Campli), che spiegano: “Il Sindaco, Federico Agostinelli, ha invitato il capogruppo di minoranza ad un incontro che si è tenuto il giorno 12 marzo alle ore 17, dunque nel pieno dell’emergenza Covid-19. Tra l’altro, pochi giorni dopo che lo stesso Di Stefano, come documentato dalla stampa, aveva invitato il Sindaco a non farsi distrarre troppo dal problema Coronavirus, per poi rendersi conto, in ritardo, che si trattava di una emergenza di cui, invece, bisognava occuparsi a tempo pieno. Sempre il 12 marzo il Sindaco ha invitato anche tutti gli altri consiglieri. Peccato che questo invito non sia stato raccolto da nessuno, a cominciare proprio da chi oggi firma una richiesta di maggior coinvolgimento (come Iampieri, Cordoni e Di Giovanni)”.

“Per quanto riguarda il resto delle osservazioni – aggiungono i consiglieri – i consiglieri di minoranza, dimostrano di essere anche profondamente distratti e non informati su quello che sta succedendo nel nostro Comune, dove l’amministrazione comunale non solo ha gestito al meglio l’emergenza, ma ha anche continuato ad amministrare, nonostante le difficoltà logistiche, portando avanti tutto il lavoro e gli impegni presi. Pertanto, li aggiorniamo punto per punto:

•       Scuola dell’Infanzia di Marrocchi: i lavori sono stati ultimati ufficialmente il 13 marzo 2020.

•       Nuovo Polo Scolastico Nocella: il 26 marzo 2020 la commissione giudicatrice ha individuato l’impresa a cui è stato affidato l’incarico di realizzare il progetto tecnico. Le prime bozze sono già state prodotte;

•       Frana Castelnuovo versante Siccagno: dopo l’insediamento della commissione che individuerà il progetto, il Presidente della stessa commissione si è dimesso per un incarico a tempo indeterminato alla ASL. Il nuovo Presidente che lo sostituirà è già stato individuato.

•       Frana Castelnuovo versante Nord: il 17 marzo la Giunta comunale ha approvato la delibera che dà il via libera alla gara per individuare la ditta a cui saranno incaricati i lavori. La relativa determina è del 20 aprile.

•       Misure di sostegno economico: il Comune di Campli è stato il primo, ormai più di un mese fa, ad aver posticipato il pagamento della TARI e, ancora una volta il primo, ad aver provveduto a restituire il 40% alle famiglie delle tariffe del trasporto scolastico. Spiace che, durante la fase centrale dell’emergenza, nessuna proposta concreta su tasse e tributi sia arrivata dai consiglieri di minoranza. Altre iniziative saranno definite a breve;

•       Tariffe suolo pubblico: i consiglieri di minoranza non sanno neanche che il pagamento del suolo pubblico è sospeso, a causa del sisma, per tutto il 2020;

•       Buoni spesa: l’amministrazione ha svolto il suo ruolo con trasparenza ed equilibrio, aggiungendo anche ulteriori fondi comunali per sostenere al meglio i cittadini, e continuerà a farlo nella massima serenità.

“Per tutto il resto, in particolare per il modo in cui l’amministrazione, e il Sindaco nello specifico, hanno gestito l’emergenza, saranno i cittadini a giudicare. Sia chi è stato sul campo ogni giorno, sia chi invece è stato assente o ha invitato il Sindaco a non farsi troppo distrarre da una pandemia. Ma le minoranze, come dicono al plurale i consiglieri di minoranza (si sono divisi?), saranno riconvocate presto. Speriamo che questa volta qualcuno si presenti e che, soprattutto, arrivi informato e aggiornato su quanto accade nel nostro Comune. In alcuni casi, sembra proprio di confrontarsi con persone che risiedono altrove” concludono i consiglieri di maggioranza della Lista Civica A Tutto Campli.

 542 total views,  2 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *