Dom. Set 26th, 2021

Basket: Malik Abes nuovo coach Amicacci

allenatore amicacciMalik Abes è il nuovo tecnico della DECO Group Amicacci. L’allenatore francese e tra i più conosciuti nel mondo del basket in carrozzina, vantando un curriculum di tutto rispetto impreziosito da grandi successi.

Partito come direttore tecnico della Nazionale femminile tedesca (1989-1993), Abes ha iniziato la sua carriera da allenatore con la Nazionale femminile francese nel 2004, ottenendo un bronzo europeo nel 2005, per poi passare alla guida della Grecia maschile nel 2006. Nello stesso anno è approdato in Italia, dove ha assunto le redini di Sassari in Serie A1 per una stagione. Dopo l’esperienza in terra sarda ha disputato tre ottimi campionati con il Santo Stefano Marche, che gli sono valse la chiamata sulla panchina della Briantea84 Cantù. In Brianza ha conquistato due scudetti, realizzando nella stagione 2012-2013 uno storico “poker”: Scudetto, Coppa Italia, Supercoppa italiana e Coppa Vergauwen. Ha guidato anche la squadra giovanile canturina, vincendo due scudetti di categoria.

Nel 2008 è entrato a far parte dello staff della Nazionale italiana con la quale ha vinto nel 2009 l’oro all’Europeo di Adana come assistente allenatore. Passato al ruolo di commissario tecnico azzurro ha collezionato un quarto posto al Mondiale di Birmingham nel 2010 (risultato storico per l’Italia) e un sesto posto europeo nel 2011 in Israele, strappando il biglietto valido per Londra 2012. Chiuso il ciclo azzurro è stato chiamato in Svezia alla guida sia della Nazionale maggiore che di quella giovanile ottenendo importanti risultati: argento agli Europei U22 nel 2012, argento ai Mondiali U23 nel 2013, quarto posto agli Europei 2013. Nel febbraio del 2016 è stato nominato head coach della Nazionale francese con l’obiettivo di rilanciare la selezione transalpina.

Importante anche il suo ruolo all’interno della federazione internazionale: dal 2003 è membro della Commissione di sviluppo della IWBF Europe, con il compito di far crescere e dare slancio alla pratica del basket in carrozzina nei Paesi con più difficoltà, anche attraverso l’organizzazione di camp e corsi di formazione.

A coach Malik Abes va un in bocca al lupo per questa nuova avventura in Abruzzo, con l’auspicio di  togliersi tante soddisfazioni insieme a tutta la squadra.

 1,145 total views,  2 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *