Ancarano, iniziati i lavori per dissesto idrogeologico Contrada Collina

Ancarano, iniziati i lavori per dissesto idrogeologico Contrada Collina
29 Novembre 2021

I lavori sono stati finanziati con fondi Ministeriali diretti e riguarderanno la realizzazione di pali e tiranti.

 

 

ANCARANO Oggi lunedì 29 Novembre e’ previsto l’inizio dei lavori per la sistemazione della  la parte di territorio interessato dal fenomeno di dissesto idrogeologico in Contrada Collina.  I lavori sono stati finanziati con fondi Ministeriali diretti e riguarderanno la realizzazione di pali e tiranti.

Al fine di consentire l’esecuzione dei lavori in sicurezza, è prevista con Ordinanza Sindacale, da  lunedì 29 Novembre 2021 fino alla fine dei lavori, la chiusura temporanea al traffico veicolare della strada comunale via Giovanni XXIII, nel tratto in corrispondenza tra via Collina e via della Repubblica, con divieto di transito e accesso limitato solo alla ditta incaricata ai lavori. In alternativa le autovetture, i pullman per pubblico servizio ed i mezzi di emergenza dovranno obbligatoriamente percorrere via Della Repubblica, via Montagna dei fiori e via Collina e/o viceversa.

Nelle vie Collina, Via della Repubblica e via Montagna dei Fiori, vigerà un divieto di sosta in quanto la strada avrà un flusso veicolare maggiore e in considerazione del fatto che sarà la via principale ed unica per i mezzi di soccorso e al pubblico servizio. La chiusura e la riapertura al traffico veicolare sarà resa nota al pubblico mediante i prescritti segnali posti e mantenuti in perfetta efficienza dalla ditta esecutrice.

La circolazione lungo via Giovanni XXIII e Via Collina, nel tratto non interessato dai lavori, sarà limitata solo ai mezzi inferiori alle 3,5 t , pullman, mezzi di soccorso e mezzi della ditta esecutrice dei lavori;

I mezzi superiori a 3,5 t dovranno trovare una via alternativa a quella in premessa. Pertanto per evitare un percorso rallentato, per quanti provengono da Controguerra, per andare a Sant’Egidio a.v.,  si suggerisce di transitare per la Sp57 direzione Garrufo-Paolantonio. Mentre per chi proviene da Sant’Egidio a.v. in direzione Controguerra si suggerisce di transitare per Paolantonio e poi per la Sp57 direzione Ancarano.

Si ringrazia fin da ora per la collaborazione per il rispetto delle indicazioni sulla viabilità.

“Siamo molto soddisfatti per questo inizio lavori – dichiara il Sindaco Pietrangelo Panichi – per la concretizzazione di un percorso tecnico-amministrativo intrapreso con impegno da parte dell’Amministrazione Comunale. La prontezza progettuale ha permesso l’ottenimento di fondi Ministeriali diretti che non faranno gravare sul bilancio comunale l’intervento di circa 300.000,00 €. Ringrazio gli uffici Comunali, in particolar modo l’ufficio Tecnico e progettisti. Questo intervento, permetterà di riportare alla regolarità, il transito veicolare su un tratto di strada fondamentale che collega importanti territori della Val Vibrata”

 118 total views,  1 views today

Condividi e seguici anche su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *