Dom. Set 19th, 2021

ACQUE DI BALNEAZIONE: OK ANCHE A LUGLIO

I campionamenti eseguiti dall’ARTA lo scorso 6 luglio nelle acque antistanti la spiaggia di Giulianova hanno fornito esito favorevole.

Il nostro specchio acqueo – dichiara il sindaco Francesco Mastromauro è pienamente balneabile e la notizia è di fondamentale importanza poiché giunge proprio nel momento in cui la stagione turistica entra nella sua fase clou. Lo è ancor più perché mette a tacere chi, nei giorni scorsi, aveva sollevato perplessità sulla qualità del nostro mare scambiando il fenomeno della proliferazione delle alghe, che riguarda tutto l’Adriatico, con l’inquinamento.

Le condizioni meteorologiche della stagione attuale – continua il sindaco – sono diametralmente opposte rispetto a quelle degli ultimi due anni. Nel 2013 e 2014, infatti, le temperature furono relativamente basse con precipitazioni copiose e talvolta particolarmente violente, tali da mettere in difficoltà i sistemi di depurazione delle acque. Il 2015 è stato invece caratterizzato, sino ad oggi, da temperature elevate, al di sopra dei valori medi del periodo, e da poche piogge. Questo clima particolarmente favorevole sta permettendo la piena fruizione delle spiagge, con evidenti benefici per il settore balneare, anche se sta provocando il fenomeno della comparsa delle alghe la cui crescita è favorita dal gran caldo e dal ristagno delle acque per la mancanza di mareggiate.

La sensibilità e l’attenzione verso la problematica delle acque di balneazione – conclude Mastromauro – è cresciuta con l’insediamento del nuovo Governo regionale. Il tavolo tecnico sulle acque, istituito a maggio dalla Giunta regionale, potrà produrre risultati importanti sulla via del miglioramento della loro qualità. Fa piacere notare che la scintilla sia scoccata proprio nella nostra città grazie all’azione di sensibilizzazione prodotta dagli studi eseguiti da Archimede Forcellese, docente universitario e mio referente per le problematiche di carattere scientifico”.

 

 2,521 total views,  3 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *