Lun. Set 27th, 2021

Ponte ciclopedonale Salinello: affidati i lavori per la sistemazione e la riqualificazione

GIULIANOVA Si è conclusa la procedura di affidamento dei lavori di sistemazione e riqualificazione del ponte ciclopedonale sul Salinello. Facendo seguito ai sopralluoghi dei giorni scorsi dei tecnici della Provincia e della ditta aggiudicataria, dopo le festività pasquali inizieranno finalmente i lavori che dovrebbero concludersi nel giro di un mese e mezzo.

La notizia positiva è che, contrariamente a quanto si pensava precedentemente, non sarà necessario chiudere completamente il ponte e pertanto sarà possibile il passaggio di bicilette e pedoni.

Il sindaco Francesco Mastromauro nel novembre dello scorso anno aveva chiesto ed ottenuto dalla Regione 50.000 euro per gli interventi straordinari sul ponte, facendosi anche parte attiva per conto del Comune di Tortoreto. “Avevo fatto presente la necessità di intervenire  per la messa in sicurezza di una struttura che, realizzata nel 1998, nel corso del tempo ha patito l’attacco degli agenti atmosferici, in particolare nel 2011, nel 2013 e nel 2015, anni caratterizzati da fortissime ed eccezionali precipitazioni. In più il 5 settembre del 2016 vi fu un temporale di eccezionale virulenza accompagnato peraltro da venti di burrasca che concorse ad aggravare la situazione”.

Siddisfatta è anche Federica Vasanella, capogruppo PD a Giulianova e assessore provinciale, la quale tra le altre ha anche la specifica delega al ponte ciclopedonale del Salinello. “Non posso che essere soddisfatta del lavoro svolto. Ho insistito affinchè si concludesse la procedura nel più breve tempo possibile per fare in modo che il ponte torni pienamente fruibile sia dai turisti che dai residenti. In effetti il ponte ciclopedonale si trova in un punto nevralgico della città, in una zona che,  nel periodo estivo, registra un elevato passaggio. Per questo abbiamo cercato di accelerare al massimo le procedure ed i lavori così da evitare disservizi proprio nella stagione estiva

 1,240 total views,  2 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *