Martinsicuro celebra 60 anni. Ospite la Fanfara dei Carabinieri

0
Martinsicuro celebra 60 anni. Ospite la Fanfara dei Carabinieri

Dal 17 al 19 marzo la Città di Martinsicuro celebra i suoi 60 anni di comune autonomo. Ospite d’onore sarà la Fanfara dei Carabinieri di Roma

 

MARTINSICURO Il 18 Marzo 2023 Martinsicuro celebra i suoi 60 anni (1963-2023) di vita attraverso una serie di eventi che verranno organizzati durante tutto l’anno anche attraverso il coinvolgimento dei ragazzi delle nostre scuole.

I festeggiamenti avranno inizio venerdì 17 marzo alle ore 21:00 con la presentazione del libro “Mai più. L’Abruzzo e gli abruzzesi nella seconda guerra mondiale” alla presenza dell’autore Prof. L. Saraceni presso la Sala Consiliare del Municipio truentino.

Sabato 18 marzo, dalle ore 10:00, inizio della Cerimonia Ufficiale con l’esibizione dell’Orchestra dell’Istituto Comprensivo “S. Pertini” di Martinsicuro, i saluti del Sindaco Massimo Vagnoni, l’apertura della Mostra Fotografica e la partecipazione dei Sindaci di Martinsicuro dal 1963 ad oggi . A seguire sarà la volta dei racconti con cenni storici a cura del Prof. Albino Tommolini. Alle ore 21:00 si terrà infine la presentazione del libro “Rime Toscibili” con l’autore Gino Bucci, creatore e anima della pagina “L’Abruzzese fuori sede”.

Le celebrazioni per i 60 anni avranno il proprio momento clou domenica 19 marzo con l’esibizione della Fanfara dei Carabinieri di Roma che avrà inizio alle ore 17:00 con il Corteo della Fanfara dal Municipio, con l’ingresso in musica fino a piazza Cavour, e dalle ore 18:00 con il concerto della stessa presso la Chiesa Sacro Cuore di Gesù.

“E’ un grande onore per tutti noi avere ospite, per i 60 anni dalla nascita del nostro Comune, una importante istituzione repubblicana come la Fanfara della Legione Allievi Carabinieri di Roma” sottolineano il primo cittadino di Martinsicuro Massimo Vagnoni e il Presidente del Consiglio di Martinsicuro Umberto Tassoni. “Sarà un evento storico per la nostra città, un alto momento istituzionale in cui celebreremo la giovane, ma intensa storia del nostro comune, in un appuntamento sentito e voluto da tutti e che ha visto l’impegno della Giunta e dell’intero Consiglio, maggioranza e minoranza, che ringraziamo per il contributo apportato” concludono Vagnoni e Tassoni.

All’importante ricorrenza sono state invitate a partecipare tutte le autorità politiche, militari e religiose, i sindaci delle tre città gemellate con Martinsicuro (Puerto de la Cruz – Tenerife e Las Palmas – Gran Canaria in Spagna e Makò in Ungheria), il Console in Las Palmas di Gran Canaria Carlo De Blasio, oltre a tutti i sindaci che si sono succeduti dal 1963 fino ad oggi. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Ti potrebbe interessare
Condividi e seguici anche su :

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *