Mar. Nov 24th, 2020

Vitamina Jeans, l’abbigliamento santegidiese famoso nel mondo

A cura di Virginia Ciminà

Fantasia e creatività contraddistinguono da sempre Vitamina Jeans, brand di punta della Manifatture Lord. L’azienda, creata dalle menti degli imprenditori santegidiesi Francesco Zappacosta e Marini Sandro, nasce quasi per “gioco”, come lo stesso titolare ci racconta,  mentre stava chiacchierando con un po’ di amici del più e del meno in un bar . Il punto di partenza sono stati i pantaloni successivamente le collezioni si sono rinnovate e ampliate, andando a soddisfare gusti ed età diverse.

Da più di vent’anni Vitamina Jeans è un marchio giovane, creativo ma anche chic che non rinuncia  all’alta qualità del Made in Italy.

Quale è stato il percorso che ha portato alla nascita di Manifatture Lord e come ha iniziato la sua attività?

Il mio primo lavoro  è stata l’impresa di costruzioni fondata nel 1957 da mio padre e tuttora in attività. Il passaggio al settore dell’abbigliamento è avvenuto per caso. Abbiamo aperto l’azienda Manifatture Lord io e mio cognato a Sant’Egidio alla Vibrata.

Quali sono i mercati che rappresentano il vostro core business?

Siamo presenti in tutto il territorio italiano dal nord al sud ed anche all’estero: Germania, Francia, Belgio e qualche contatto perfino con il mercato russo. Puntiamo ad operare sul dettaglio partendo dall’estero. Abbiamo creato una nuova linea di abbigliamento “De Ilie” ed abbiamo allacciato anche buoni contatti commerciali in Spagna. Il mercato principale rimane comunque quello italiano, per ora.

Quali sono i punti di forza della vostra attività imprenditoriale?

I punti di forza sono diversi, principalmente la vestibilità di tutti i nostri capi alla quale dedichiamo la massima cura e attenzione; inoltre la nostra produzione è fatta interamente in Italia  “dal filo allo stiro” come recita lo slogan delle nostre etichette. Abbiamo sempre creduto e scommesso sul Made in Italy per tutte le fasi di realizzazione del capo.

Parliamo del nome Vitamina. Da cosa nasce?

Il nome Vitamina è nato per caso. All’inizio operavamo con il marchio Top In, due triangoli di cui uno rovesciato, ma qualcosa mancava. Pensammo allora a “Top In, la vitamina del jeans” e da lì è partito poi Vitamina Jeans. Nasce ad ottobre del 1996.

Vitamina Jeans non realizza solo pantaloni ma anche cappotti, camicie, maglie. Avrebbe mai immaginato, ai suoi inizi, che l’offerta si sarebbe così tanto ampliata e diversificata?

La mia azienda all’inizio produceva solo pantaloni ma poi abbiamo deciso di ampliarci con nuove tipologie  di prodotti e spaziare dalle camicie, ai cappotti, alle maglie, insomma puntare ad un total look. Abbiamo tre linee: Vitamina Jeans rivolta ad una ragazza giovane, Diva Vitamina per la signora che si vuole far notare e la linea Vitamina Jeans  uomo. Abbiamo tre stilisti in azienda e investiamo moltissimo su ricerca e nuove tecnologie

Parliamo un po’ della situazione economica della Val Vibrata, ci sono dei veri competitori in zona?

Negli anni ‘80 la Val Vibrata era considerata la Valle dell’Eden, trovavi in ogni angolo una diversa realtà familiare produttiva. E tutto questo  è pian piano svanito  soprattutto per colpa di una politica sbagliata. Noi come imprenditori non siamo mai stati capaci di associarci e questo ha portato molti a delocalizzare la produzione togliendo lavoro e risorse alla Val Vibrata.

Una domanda un po’ insolita per concludere… un suo difetto?

Purtroppo sono troppo buono, non so dire di no e c’è chi se ne approfitta e mia figlia Cristina, che lavora in azienda,  me lo dice sempre…e se questo è da considerarsi un difetto allora lo accetto più che volentieri.

7,181 Visite totali, 4 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *