Torna “Alle 9 della Sera”: appuntamento con Fiabe e racconti della Val Vibrata

Torna "Alle 9 della Sera": appuntamento con Fiabe e racconti della Val Vibrata

Venerdì 31 Gennaio ore 21 “Alle Nove della Sera – Il ragazzo che parlava agli uccelli – Fiabe e racconti della Val Vibrata”

 

CONTROGUERRA Venerdì 31 Gennaio 2020 alle ore 21:00 presso l’Enoteca comunale, l’Amministrazione comunale di Controguerra Assessorato alla Cultura inaugura la quinta stagione dell’iniziativa dal titolo “Alle 9 della Sera”.

Il progetto, elaborato dal Vice Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Controguerra Fabrizio Di Bonaventura, verrà inserito per il quinto anno di fila nel programma annuale del Comune. Le iniziative si presentano attraverso un Format all’interno del quale sarà possibile interagire con diversi personaggi di cultura del territorio abruzzese ma non solo, un progetto che nasce da una forte esigenza di matrice socio-culturale e che allo stesso tempo si muove alla scoperta dei territori. La rassegna prevista nell’anno 2020 prevede la presenza di diversi appuntamenti, il programma sarà presentato nei prossimi giorni.

La rassegna apre con uno dei personaggi più conosciuti del territorio, lo storico e ricercatore Francesco Galiffa, ecco il programma della serata:

  • Venerdì 31 Gennaio ore 21:00 Alle Nove della Sera – Il ragazzo che parlava agli uccelli – Fiabe e racconti della Val Vibrata” con la partecipazione di Francesco Galiffa. Iniziativa che avrà come oggetto la presentazione dell’ultimo lavoro dello storico, specializzato negli studi delle tradizioni e della storia  che sono riconducibili alle tradizioni e alla cultura del nostri territori. Una serata che mette al centro il territorio abruzzese della Provincia di Teramo in particolare sulla Val Vibrata, con un format molto significativo che prevede la presenza Elga Vagnoni (autrice elle illustrazioni), Valeria Di Felice (editrice del volume), Ottaviano Taddei e Luca Settepanella (gli attori che cureranno la lettura di alcune fiabe della raccolta).

Con questo progetto l’Amministrazione comunale si prefigge di poter dare un contributo di carattere di socio-antropologico su un tema che caratterizza la cultura popolare del nostro passato. Ovviamente “Alle 9 della Sera”, sostiene l’Assessore Fabrizio Di Bonaventura, è un contributo dell’articolato programma del 2020 che verrà presentato nei prossimi giorni ma che lascia già presagire che ci siano tutti i presupposti per vivere una stagione di grande interesse.

164 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *