Sicurezza casa–scuola a Mosciano : al via la creazione di percorsi pedonali protetti | VAL VIBRATA LIFE | MAGAZINE
Home TERAMO - IN PRIMO PIANO Sicurezza casa–scuola a Mosciano : al via la creazione di percorsi pedonali protetti
Sicurezza casa–scuola a Mosciano : al via la creazione di percorsi pedonali protetti

Sicurezza casa–scuola a Mosciano : al via la creazione di percorsi pedonali protetti

0
0

MOSCIANO Un percorso pedonale da piazza Saliceti alla scuola elementare di via Campo dei Fiori. Questa la prima novità che gli alunni della scuola elementare capoluogo troveranno alla riapertura dell’anno scolastico. Già nella giornata di domani, infatti, la ditta incaricata di realizzare la segnaletica sarà al lavoro per tracciare il percorso che permetterà ad alunni e genitori di percorrere in sicurezza il tratto dalla piazza principale fino alla scuola.

“Si tratta di un piccolo passo verso la creazione di percorsi pedonali protetti che permettano agli studenti di recarsi a piedi a scuola” ha dichiarato il vicesindaco Luca Lattanzi, promotore insieme all’assessore alla pubblica istruzione Daniela Ferrante dell’iniziativa.

“Al momento nel centro di Mosciano Sant’Angelo ci sono alcuni percorsi protetti, ma puntiamo ad estenderli, al fine di creare un vero e proprio percorso pedonale  per raggiungere le scuole. L’iniziativa, infatti, intende promuovere la mobilità pedonale partendo proprio dai più piccoli. In tal modo non soltanto si permette agli alunni di recarsi a piedi a scuola, ma si crea anche la coscienza di quanto sia importante lasciare l’automobile e scegliere vie alternative e più sostenibili nei piccoli spostamenti quotidiani” conclude Lattanzi.

Il percorso pedonale che sarà realizzato, comporterà l’eliminazione della sosta sul lato interessato di via Campo dei Fiori, fatti salvi i passi carrabili cui sarà comunque garantita accessibilità. La sosta resterà comunque possibile nei vicini parcheggi di piazza Saliceti, via della Stazione e piazzale Turati.

654 Visite totali, 2 visite odierne

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *