Lun. Ott 14th, 2019

Sant’Omero, inaugurato il campo sportivo di Garrufo

Sant'Omero, inaugurato il campo sportivo di Garrufo

Riqualificazione del campo di calcetto con un nuovo manto di erba sintetica, la creazione di un campo da tennis con una nuova illuminazione e lavori di miglioria degli spogliatoi.

 

SANT’OMERO E’ stato inaugurato, sabato sera, alla presenza del Sindaco Andrea Luzii, del presidente regionale del CSI Angelo De Marcellis, del presidente dell’associazione Rufus Domenico Macrillanti, degli amministratori locali e di un pubblico numeroso l’impianto sportivo di Garrufo di Sant’Omero completamente rinnovato.
Un intervento per un importo complessivo di € 33.000,00 che ha visto la riqualificazione del campo di calcetto con un nuovo manto di erba sintetica, la creazione di un campo da tennis con una nuova illuminazione e lavori di miglioria degli spogliatoi.
Soddisfatto, il Sindaco ha dichiarato:
“Si tratta di un intervento tanto atteso che permette una fruibilità ottimale dell’impianto a tutti i Cittadini, soprattutto agli amanti dello sport partecipato.
Colgo l’occasione per ringraziare tutti quelli che collaborano a mantenere attiva ed efficiente la struttura e, in modo particolare, Domenico Macrillanti ed Armando Coccia sempre disponibili anche con impegno personale.
Ringrazio l’associazione Rufus per la compartecipazione, anche economica, ai lavori.
Infine il circolo tennis di Sant’Omero, nella persona di Fabiano Di Damaso: la collaborazione con l’associazione Rufus dimostra che, se solo si vuole, ci si può stringere insieme senza divisioni territoriali.
Per noi una grande soddisfazione.”
L’assessore con delega allo sport Alessandra Di Pierdomenico ha aggiunto:
“La struttura si trova nel centro di Garrufo ed offre la possibilità di praticare diversi sport a km zero: un vero gioiello, anche in ambito vibratiano.
Siamo riusciti a far confluire nell’impianto diverse associazioni del nostro territorio, l’associazione Rufus, il circolo Tennis Sant’Omero, la Polisportiva Palmense. Vogliamo continuare su questa strada.
Cercheremo di intercettare altri fondi per intervenire anche sugli altri impianti sportivi del nostro territorio compatibilmente con le nostre risorse economiche, ma con il medesimo impegno.”

107 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *