Dom. Ago 18th, 2019

Ricostruzione post-sisma: in pagamento 7 milioni alle imprese e ai professionisti

Ricostruzione sisma: in pagamento 7 milioni alle imprese e ai professionisti

Verranno saldate 34 imprese che hanno lavorato nelle aree “fuori cratere”; 50 di quelle che hanno lavorato nei Comuni ricompresi nel cratere sismico e 80 professionisti.

TERAMO Sono in pagamento da oggi sette milioni di euro destinati alle imprese e ai professionisti impiegati nelle opere di ricostruzione post sisma 2016/17. Verranno saldate 34 imprese che hanno lavorato nelle aree “fuori cratere”; 50 di quelle che hanno lavorato nei Comuni ricompresi nel cratere sismico e 80 professionisti.

“Il primo impegno assunto dal presidente Di Bonaventura al momento della sua elezione – dichiara il consigliere delegato alla viabilità Mario Nugnes – con lo sguardo rivolto al mondo imprenditoriale e del lavoro. A tutti quelli che stanno lavorando con noi va il nostro sincero ringraziamento perché hanno rischiato anche per il bene della comunità: le procedure di spesa e di rendicontazione del sisma, infatti, sono lunghe e complicate, probabilmente troppo. Ma con questo dobbiamo fare i conti e la mole di interventi realizzati e da realizzare in contemporanea sono davvero tanti”.

Solo per la viabilità sono “impegnati” 35 milioni di euro; 12 milioni sono già stati erogati e a questi si devono aggiungere i sette in pagamento da oggi. Con questo ulteriore stanziamento la Provincia avrà liquidato il 65% del dovuto alle imprese fuori cratere e circa il 40%  del totale alle imprese del cratere. Secondo l’ufficio ragioneria tutti gli importi saranno accreditati entro venerdì.

731 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *