Dom. Giu 16th, 2019

“Piccole Italie” il libro dell’onorevole Enrico Borghi ad Ancarano

La tematica del libro è trovare delle soluzioni per ripopolare le aree interne. Le “piccole Italie” possono contribuire in maniera decisiva a salvare la “Grande Italia”

ANCARANO (TERAMO) Si terrà il prossimo 30 Giugno dalle ore 18:15 alle ore 19:15 presso l’Auduitorium comunale di Ancarano la presentazione del libro “Piccole Italie. Le aree interne e la questione territoriale” scritto dall’Onorevole Enrico Borghi, deputato presidente Uncem, membro dell’ottava commissione ambiente, territorio e lavori pubblici. Il libro dell’On Borghi riporta l’attenzione sulle Piccole Italie, ovvero quei territori che per ragioni geografiche e infrastrutturali misurano e soffrono la distanza dalla rete urbana  e, ancor di più, dalle stesse città metropolitane. 

“L’idea nasce da un incontro che ho avuto con l’Onorevole Enrico Borghi a Roma dove lui ha presentato questo stesso libro presso l’Università Mercatorum -dichiara il sindaco Angelo Panichi- Parlando abbiamo avuto l’idea di riproporre questa presentazione ad  Ancarano perché comunque è un libro che parla delle piccole realtà, dei piccoli borghi e delle aree interne con tutte le qualità e le problematiche che possono avere questi territori. Sono principi che riguardano i piccoli Comuni,  le aree rurali e rappresentano una buona parte di quelle che sono le attività del Pil nazionale. Nel libro  vengono  valorizzate la storia e le tradizioni dei nostri territori. Le aree interne sono a forte rischio spopolamento, soprattutto dopo quello che è accaduto nelle nostre zone dopo il terremoto di Amatrice ed è chiaro che l’attenzione verso questi territori deve essere alta e fare tutto ciò che è possibile per evitare che continui lo spopolamento”. 

586 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *