Piatti tipici: la Tijella | VAL VIBRATA LIFE | MAGAZINE
Home RICETTE Piatti tipici: la Tijella
Piatti tipici: la Tijella

Piatti tipici: la Tijella

0
0

A cura di Gabriella Foschi

Questo piatto ha un nome che identifica la pentola che deve essere usata per prepararlo; LA TIJELLA
Sono cosciente che con il caldo estivo si preferirebbe camminare sui chiodi piuttosto che accendere il forno, ma ne vale la pena, anche perché preparato il giorno prima e mangiato freddo é ancora più buono!

Ingredienti:

500gr patate
500gr melanzane
500gr peperoni
500gr pomodori
300gr cipolle
4 spicchi aglio
Origano
1 mazzetto di prezzemolo
Olio, sale e pepe qb

Preparazione:
Bisogna affettare tutte le verdure, le melanzane a parte in un colino con del sale per circa 1 ora, i peperoni vanno privati di semi e filamenti e tagliati per il lungo.
Armatevi di “santa pazienza” e fate un trito molto sottile di aglio, origano e prezzemolo a cui aggiungeremo l’olio d’oliva (se siete sfaticate come me, acchiappate un bel robot da cucina che lavorerà bene e presto al nostro posto, aggiungete olio a filo, altrimenti non viene)
Procediamo ad assemblare il piatto, sciacquate e asciugate le melanzane, prendete la vostra TIJELLA (pentola da forno) ungete leggermente il fondo e mettete le verdure a strati alternandone il tipo e condendo ogni piano con il trito aromatico, olio, sale e pepe.
Infornate a forno ben caldo e fate cuocere finché non si sarà asciugato il liquido di cottura.
Mangiato freddo dopo una giornata trascorsa in spiaggia è l’ideale!
Buon appetito!

1,835 Visite totali, 1 visite odierne

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *