Home DAL TERRITORIO Nereto, nuovo polo didattico culturale nell’area dell’ex campo Romeo Menti
Nereto, nuovo polo didattico culturale nell’area dell’ex campo Romeo Menti

Nereto, nuovo polo didattico culturale nell’area dell’ex campo Romeo Menti

0
0

NERETO Presentato  il progetto del nuovo polo didattico-culturale che sorgerà nell’area dell’ex campo sportivo comunale Romeo Menti. Superato ed archiviato il precedente progetto dell’auditorium-museo, che secondo l’attuale giunta sarebbe insostenibile dal punto di vista tecnico, economico e gestionale,  l’Amministrazione ha approvato lo studio di fattibilità per un nuovo intervento che prevede in forma integrata funzioni culturali pubbliche (auditorium, biblioteca, mediateca, laboratori, atelier ecc…) e spazi didattici (aule, laboratori, servizi scolastici). Nasce così il “campus scolastico” nell’area del Menti dove in un unico spazio ci saranno tutte le scuole di Nereto integrate a spazi culturali e aree verdi e sportive (come vuole la “scuola innovativa” lanciata dal Governo).

“Ai progetti irrealizzabili, contrapponiamo scelte coraggiose, realizzabili e lungimiranti- dichiara il Comune di Nereto- una scuola nuova costruita con i criteri dell’efficientamento energetico, della bioarchitettura, dei canoni sismici, della salubrità degli ambienti scolastici, dei sistemi evoluti della didattica. Nereto, con questo progetto, si ripropone centro culturale e scolastico della Val Vibrata. Alle famiglie di Nereto proponiamo un progetto utile ai bisogni dei loro figli e alle loro esigenze. Così Nereto cresce!!! Per il vero bene dei ragazzi e delle loro famiglie”. 

152 Visite totali, 1 visite odierne

Related posts:

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *