Home DAL TERRITORIO Martinsicuro, Alduino Tommolini interviene sull’ultima manovra di bilancio

Martinsicuro, Alduino Tommolini interviene sull’ultima manovra di bilancio

Martinsicuro, Alduino Tommolini interviene sull’ultima manovra di bilancio
0
0

Risorse a disposizione destinate a ricerca e sviluppo di nuovi progetti e alla realizzazione di opere per la nostra Città

MARTINSICURO “Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale abbiamo presentato la terza manovra di bilancio della nostra Amministrazione, l’ultima per l’anno 2017: una manovra frutto di un intenso lavoro di studio e analisi, alla quale abbiamo voluto dare un carattere fortemente espansivo, con un approccio decisamente rivolto al futuro della nostra Città e al suo rilancio” dichiara l’Assessore con delega al Bilancio, Alduino Tommolini.

Un’operazione che ammonta al considerevole importo di circa 900.000 euro in termini di entrate che sono finanziate per la quota di 590.000 euro circa con mezzi propri del Comune e per la restante parte, di 310.000 euro circa, con mezzi di terzi” prosegue Tommolini. “I mezzi propri sono costituiti da un avanzo vincolato di bilancio di circa 315.000 euro, dal residuo polizze e sisma per circa 194.000 euro, da proventi da sanzioni per violazioni del codice della strada per circa 30.000 euro e da una parte dei risparmi ottenuti grazie al controllo degli interessi sui debiti fuori bilancio pari 50.000 euro; i mezzi terzi sono invece rappresentati dalla contrazione di un mutuo di pari importo”.

“Il lato decisamente innovativo della manovra si evince dal fronte degli impieghi delle somme: abbiamo, come fanno molte aziende e nazioni emergenti a livello mondiale, scommesso nel settore ricerca e sviluppo, che nel nostro caso ha significato destinare la somma di ben 100.000 euro alle progettazioni delle opere strategiche per la ripresa e lo sviluppo della nostra Città, per essere pronti, con progetti alla mano, a cogliere le opportunità di finanziamento, regionali, nazionali ed europee che dovessero presentarsi, nella ferma convinzione che le fortune della buona amministrazione si fanno con un duro lavoro di preparazione e la conseguente capacità e prontezza a cogliere le occasioni quando queste si manifestano” continua l’Assessore con delega al Bilancio.

“Abbiamo poi puntato decisamente sulle infrastrutture destinando la cifra di 327.000 euro alla realizzazione del progetto di ampliamento del Cimitero di Villa Rosa e di 310.000 euro alla realizzazione del  progetto di sistemazione delle linee delle acque bianche delle vie Tevere, Tagliamento e Vicenza. Queste linee d’investimento rappresentano, nel caso delle progettazioni, l’11% circa del totale della manovra e nel caso delle due opere Cimitero e linee acque bianche, il 71% circa del totale” sottolinea l’amministratore truentino. “Tutto questo ci porta a raggiungere la considerevole quota di oltre l’80% delle risorse a disposizione destinate a ricerca e sviluppo di nuovi progetti e alla realizzazione di opere per la nostra Città, vera testimonianza dell’intenso lavoro di questa amministrazione teso a vincere la scommessa di rilancio e benessere del nostro territorio e a non limitarsi a semplici attività di ordinaria gestione”.

“Siamo già al lavoro per il bilancio di previsione dell’anno 2018 e continueremo a seguire la strada dello sviluppo e degli investimenti nella nostra Città, nella convinzione che l’attenta gestione del Bilancio e delle sue risorse sia la base fondamentale per vincere questa scommessa” conclude l’Assessore Alduino Tommolini.

50 Visite totali, 1 visite odierne

Related posts:

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *