Lun. Ott 14th, 2019

Liceo Aeronautico Corropoli, Rapali “una morte annunciata”

Liceo Corropoli, Caccioppoli replica a Di Giminiani "non metta in contrapposizione gli interessi delle due scuole"

“Nella riunione convocata nella sede del Liceo Aeronautico  l’amministrazione e il Cda presenti all’esterno della struttura hanno preferito disertare”

 

CORROPOLI “Quella che si sta consumando nel liceo aeronautico è una morte annunciata”, dichiara l’ex consigliere comunale di Corropoli Stefano Rapali.

A distanza di due mesi da quanto denunciavamo la gestione fallimentare della struttura e la mancanza di un piano di ristrutturazione che garantiva la ripresa della scuola aeronautica, fiore all’occhiello e vanto per il paese, abbiamo assistito all’ennesima presa in giro sia per gli studenti che per i genitori. Nella riunione convocata nella sede del Liceo Aeronautico era presente solamente il socio fondatore Giuseppe di Giminiani, l’amministrazione e il Cda presenti all’esterno della struttura hanno preferito disertare, questa è l’ennesima riprova che ad oggi la scuola versa in un momento di incertezza e la presunzione di questa amministrazione comunale non può che nuocere alle tante famiglie che hanno creduto a questo percorso per i propri figli.”

“Quello che mi auspico- commenta Rapali-  e che, Sindaco e amministratori facciano un passo indietro e diamo la possibilità a chi ne abbia le competenze di guidare la rinascita del liceo per il bene comune”.

 

287 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *