Lun. Giu 24th, 2019

Il Genio Civile interviene sulla sponda del fiume Vomano

image1Ai nastri di partenza i lavori del Genio Civile di Teramo sulla sponda destra del fiume Vomano, nel tratto tra il gasdotto Snam, il ponte autostradale e la località Stracca. È stato infatti dato il via ai lavori alla impresa appaltatrice. “Si tratta di una notizia molto importante per la frazione di Scerne, perché l’argine danneggiato sarebbe potuto essere molto pericoloso per l’abitato”, ha dichiarato il sindaco Robert Verrocchio.

“Dopo tanti sforzi si è riusciti ad intervenire, e vogliamo ringraziare l’associazione “Provomano Scerne” per il suo impegno instancabile nel sensibilizzare gli enti sovraordinati anche su questa questione”, ha aggiunto l’assessore Claudio Mongia.

“Siamo soddisfatti per questo intervento che da tempo abbiamo segnalato, ma che sappiamo non sarà totalmente risolutivo, perché l’argine è stato ulteriormente consumato rispetto a quando avvisammo della questione”, è stato il commento del presidente della Provomano Paolo Moscone.

“Continueremo a seguire con il massimo impegno questa e tutte le altre questioni che riguardano il fiume Vomano – ha aggiunto Mongia – A breve partiranno una serie di lavori da parte della Provincia che andranno a facilitare il deflusso dell’acqua in caso di grandi piene. Ovviamente la nostra attenzione è e sarà massima”.

258 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *