Mer. Giu 19th, 2019

Giovanni Granati sull’Isola di Lesbo per il documentario sugli immigrati del National Geographic

Giovanni Granati sull'Isola di Lesbo per il documentario sugli immigrati del National Geographic

Il falconiere d’Abruzzo Giovanni Granati sull’isola di Lesbo con l’aquila Sybil per le riprese del documentario

GRECIA Si concludono le riprese del documentario per il National Geographic “Above the Law”, progetto che tratta un contesto contemporaneo molto delicato: la migrazione. La direttrice del progetto “Bryony Dunne”, spiega Granati, ha voluto mettere in risalto le migrazioni umane che avvengono ormai da diversi anni sull’isola di Lesbo, attraverso il volo di Nemesis, Aquila reale addestrata dal falconiere Greco “Stavros Athanasiou” ed  il volo di Sybil, un Aquila rapax che ho in addestramento ormai da diversi anni. Quest’ultima aquila in natura, compie delle rotte migratorie dall’Asia centrale all’Africa, attraversando migliaia di chilometri in volo senza alcun vincolo.  Il volo di Sybil sull’isola vuole simboleggiare la libertà che questi uccelli hanno nel poter attraversare gli stati “Above the law” ovvero al di sopra delle leggi. Con Sybil abbiamo registrato delle immagini naturalistiche uniche, continua Granati e non solo; grazie all’istallazione di una particolare telecamera sul suo dorso, abbiamo registrato in vari contesti dell’isola. Quello più toccante è stato il punto di raccolta dei giubbotti salvagente, molti dei quali presi dai migranti morti in mare. C’erano migliaia di salvagenti, continua Granati, molti dei quali destinati ai bambini. Penso che la migrazione umana, concude Granati, sia un argomento che continua ad interessare la politica Europea più che per solidarietà, per scopi economici e per muovere le masse a proprio piacimento, deviando la mente della società su pericolosi preconcetti che il più delle volte sfociano verso il puro razzismo.

341 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *