Mer. Gen 20th, 2021

Elezioni Campli, Agostinelli “Basta ipocrisie. Prima le scuse e poi il confronto”

Tariffe scuolabus Campli, Agostinelli : "Di Stefano bugiardo seriale"

Non si è fatta attendere la risposta del candidato sindaco Federico Agostinelli all’avversario Maurizio Di Stefano che ha richiesto nei giorni scorsi un confronto pubblico

CAMPLI <<Dopo aver trascorso una campagna elettorale ricoprendo di gravi ed infondate accuse, insulti e fango gratuito Federico Agostinelli e i componenti della nostra lista civica, ora Maurizio Di Stefano chiede un confronto “aperto e civile”. A questo punto una domanda la facciamo noi: ma chi è realmente Maurizio Di Stefano? Il candidato placido e bonario che vuole confrontarsi civilmente o il candidato di una lista che si copre dietro compagni di squadra che incitano letteralmente alla “guerra civile” e infangano, senza neanche documentarsi, personalità dalla moralità indiscutibile come il Prof. Roberto Ricci?>> dichiara la Lista Civica “A Tutto Campli – Federico Agostinelli Sindaco”.

<<Prima di capire con chi Agostinelli dovrebbe confrontarsi, se con il Dottor Jekyll o con il Mr. Hyde di Garrufo di Campli, o magari con qualche candidato ombra che ha deciso di non ricandidarsi per non mettere la faccia su una sconfitta, il signor Di Stefano la smetta con le ipocrisie e chieda, anche a nome dei suoi candidati, esplicitamente e pubblicamente scusa per tutto il fango buttato addosso a Federico Agostinelli e ai componenti di questa Lista Civica. Una volta ristabilito il reciproco rispetto, condizione alla quale non siamo finora mai venuti meno e prerequisito di un dibattito davvero aperto e civile, riceverà data e ora del dibattito>>.

515 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *