Colonnella, Truentum: apertura della procedura di concordato preventivo

Colonnella, Truentum: apertura della procedura di concordato preventivo

L’Amministrazione Comunale si è assunta interamente in proprio l’onere di procedere alla messa a disposizione dei fondi, anche in assenza della Minoranza

 

COLONNELLA Il Tribunale di Teramo ha emesso in data 20/07/2019 il Decreto di apertura della procedura di Concordato Preventivo, relativo alla società “Truentum S.r.l.”

Il Sindaco Pollasttrelli: “Sono soddisfatto che i giudici del Tribunale di Teramo ed i Commissari Giudiziali abbiano esaminato con puntualità e correttezza  la proposta di Concordato preventivo presentata dal liquidatore, dott. Emili Naclito e l’Avv. Sotgiu , dallo stesso incaricato.

Il comune di Colonnella ha messo a disposizione della procedura la somma di Euro 1.330.000,00, con Delibera Consiliare del Maggio 2019, fornendo tutte le garanzie  per il raggiungimento di almeno il 20% dei crediti chirografari.

Si chiude questa prima fase fondamentale che l’Amministrazione Comunale ha sempre supportato con atti coerenti e concreti; già dal lontano 2011, siamo stati protagonisti di una materia giuridica di difficile interpretazione, ma con le ultime leggi e sentenze, abbiamo avuto modo di raggiungere il nostro obiettivo.

L’Amministrazione Comunale si è assunta interamente in proprio l’onere di procedere alla messa a disposizione dei fondi, anche in assenza della Minoranza che, nell’occasione del Consiglio Comunale, ha abbandonato l’Aula.

Siamo soddisfatti per i creditori  che saranno pagati per intero delle loro spettanze e per gli acquirenti delle case che non perdono l’importo in acconto versato e possono avere finalmente la loro casa.

Viste le prospettive iniziali che potevano portare il Comune di Colonnella a dover riconoscere in toto i debiti della “Truentum” per circa 4.000.000,00 di Euro,  con lo “spauracchio” del fallimento del Comune si chiude nel migliore dei modi una pagina incresciosa nella storia del nostro paese.

Ringrazio tutti quanti hanno collaborato con noi per il raggiungimento di questo primo importante obiettivo”.

434 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *