Ven. Mag 29th, 2020

Chiude l’Iper di Colonnella? le preoccupazioni del Pd

Chiude l'Iper di Colonnella, 198 dipendenti a rischio: l'appello del Pd

Di seguito la nota del Pd di Colonnella che segue con estrema attenzione l’evolversi della vicenda Iper a seguito dell’ipotesi di cessione in affitto delle attività abruzzesi e marchigiane a favore di Conad Adriatico.

COLONNELLA “La notizia ha destato molto allarme e preoccupazione per ipotetiche ricadute occupazionali negative, per questo il PD di Colonnella ha invitato l’assessore regionale Dino Pepe e il vicepresidente della Giunta regionale Giovanni Lolli ad attivarsi per monitorare la situazione e salvaguardare i lavoratori.

Le informazioni sulla nuova ipotetica gestione provengono da comunicazioni fatte dalle due società all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e messa in evidenza dai sindacati.

L’ipermercato di Colonnella conta 198 dipendenti, di cui alcune decine di Colonnella a altri in gran parte residenti nei comuni della Val Vibrata, in tutto l’Abruzzo sono interessati più di 600 occupati. Allo stato attuale i dipendenti non hanno ricevuto alcuna comunicazione e informazione in merito.

Ci auguriamo che le preoccupazioni e l’allarme sul versante occupazionale sia eccessivo e speriamo infondato, dato che al momento non ci sono altre notizie ufficiali.

Una crisi occupazionale nel settore commerciale sarebbe una iattura proprio ora che l’industria, grazie alle risorse dell’area di crisi Val Vibrata – Tronto, inizia a dare timidi segnali di ripresa. Ci teniamo in ogni caso, a esprimere tutto il nostro interesse e vicinanza ai dipendenti dell’ipermercato”.

4,245 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *