Mer. Giu 26th, 2019

A Campli un viaggio tra solidarietà e cultura

Campli, partono i lavori in tutto il territorio comunale
CAMPLI Importante appuntamento culturale quello in programma venerdì, 19 maggio 2017, alle ore 17.00, nella sala convegni dell’Ufficio Turistico in piazza Vittorio Emanuele II, a Campli. Si terrà infatti la presentazione del libro “Anelfra. Un viaggio attraverso l’Africa e il deserto” della scrittrice Elisangela Annunziato. 
Un appuntamento organizzato dall’associazione culturale Polygonon con l’intento di sviluppare a Campli un punto di riferimento per la lettura e lo scambio di libri. <Vogliamo suscitare l’interesse nel libro e nella lettura – ha dichiarato il presidente dell’associazione Polygonon, Riccardo Nori – nell’occasione della presentazione del libro della Annunziato inaugureremo il progetto “Scambialibro” a Campli>.
Elisangela Francescato è una scrittrice napoletana d’adozione, brasiliana di nascita, che da tempo, come cooperante internazionale, si è interessata all’integrazione tra le diverse culture. Il libro “Anelfra” racconta un’esperienza attraverso il continente africano, capace di suscitare interesse e soprattutto partecipazione intima a un mondo ormai sempre più vicino a noi. La presentazione del libro sarà curata dal giornalista Rai, Umberto Braccili.
Il progetto “Scambialibro”, invece, vuole proporre a tutti i cittadini di Campli, dagli studenti delle scuole agli anziani, un punto di riferimento dove poter scegliere un libro da leggere, ma anche dove portare libri che non si vuole più tenere in casa per metterli a disposizione degli altri. <Lo “Scambialibro” deve diventare un luogo di incontro – ha concluso Riccardo Nori – non necessariamente il bar o la piazza, ma anche l’Ufficio turistico, dove insieme si può commentare un libro, ci si può suggerire a vicenda una lettura da fare. Con l’occasione voglio ringraziare la libreria “Tempo libero ” e Christian Simonella, e ll’associazione “Detto tra noi” che da subito ci hanno voluto donale libri per arricchire la nostra biblioteca. Credo che la crescita di un territorio passi anche attraverso questi appuntamenti e credo che ascoltare l’espereinza di Elisangela Annunziato sia un ottimo inizio>.
<Sono contento ogniqualvolta Campli ospita un appuntamento culturale – ha commentato il sindaco Pietro Quaresimale – la presentazioe di un libro che racconta le diverse culture è un’occasione per crescere. E la crescita culturale della nostra cittadina è confermata dall’operazione scambialibro. Spero che sempre più persone, a cominciare dai giovani, si avvicinino alla lettura>.

686 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *