Campli, il Covid non ferma la sagra della Porchetta Italica

Campli, il Covid non ferma la sagra della Porchetta Italica

Quest’anno – nonostante tutto – Campli avrà la 49° edizione della Sagra della Porchetta Italica! Sarà una Sagra diversa, con un format diverso

 

 

CAMPLI “La Sagra della Porchetta Italica di Campli, la nostra sagra, la più antica d’Abruzzo, non è solo un evento estivo capace di attirare visitatori e attenzione da ogni angolo della nostra Regione e non solo. È, anzitutto, un fatto culturale. Una tradizione che è parte della nostra identità, che trova le sue radici nella storia, dalla civiltà dei Pretuzi agli Statuti Comunali del ‘500 rinnovati da Margherita d’Austria. Abbiamo quindi una responsabilità maggiore nel tramandare questa tradizione, anche di fronte a difficoltà straordinarie come la pandemia da Covid-19 -commenta il sindaco Federico Agostinelli- Insieme alla Pro Loco Città di Campli, al Presidente Pierluigi Tenerelli, abbiamo il piacere e l’orgoglio di annunciare che quest’anno – nonostante tutto – Campli avrà la 49° edizione della Sagra della Porchetta Italica! Sarà una Sagra diversa, con un format diverso, compatibile e rispettoso delle norme anti Covid-19 e delle misure di sicurezza da seguire a tutela della salute di tutti.

Da giovedì 20 a sabato 22 agosto, Campli sarà location di serate speciali, con la possibilità di degustare il nostro piatto simbolo, nello scenario unico del nostro borgo, uno dei più belli d’Italia. Sarà obbligatoria la prenotazione, con ingressi contingentati fino ad esaurimento posti. Le procedure per la prenotazione saranno comunicate nei prossimi giorni.

Domenica 23, si rinnoverà la nostra tradizione, con il momento dell’assaggio, la votazione e l’elezione del maestro porchettaio vincitore della 49° edizione della Sagra della Porchetta Italica. L’albo d’oro sarà firmato anche quest’anno. Avremo un vincitore. E – con modalità e forme diverse – avremo la nostra Sagra. Grazie alla Pro Loco Città di Campli, per l’impegno che ha permesso a questo evento di crescere e migliorare negli anni. Grazie a tutti i maestri porchettai, depositari di questa grande tradizione, e alle attività commerciali per la preziosa collaborazione.

529 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *