Ven. Ott 30th, 2020

Atr e Veco: lavoratori senza stipendio. Sindacati “anche a loro bouns famiglia”

Atr Colonnella, mancato invio modelli SR41 per pagamento cassa integrazione. Sindacati scrivono al Prefetto

Chi è più in difficoltà dei 200 lavoratori di ATR e VECO? Si dia il bonus della Regione Abruzzo  di  mille euro  anche a loro.

 

MARTINSICURO Dover vivere da gennaio senza soldi, non certo per colpa propria, come sta accadendo alle 200 famiglie di lavoratrici e lavoratori dell’ATR di Colonnella e della VECO di Martinsicuro, è difficilissimo. Queste famiglie, però, non hanno diritto a chiedere il bonus di 1.000 € della Regione Abruzzo perché, almeno sulla carta, c’è un rapporto di lavoro in corso: che poi questo rapporto di lavoro non dia nessun reddito, pare non essere un problema per la Giunta Marsilio.
La Regione Abruzzo ha destinato, infatti, 1.000 euro ai nuclei familiari in difficoltà. Ma sarebbe il caso che tutte le difficoltà reali venissero affrontate. Se davvero il Presidente Marsilio vuole fare un gesto di vicinanza alle donne ed agli uomini che stanno vivendo questo dramma sociale ed economico, estenda anche a loro la possibilità di accedere al bonus.
Si esca dai proclami e si affrontino, davvero, le difficoltà di chi vive -o vorrebbe poter vivere- di lavoro: non sarebbe la soluzione definitiva ai problemi ma rappresenterebbe, almeno, una boccata di ossigeno di cui c’è assoluto bisogno.
Le elemosine a pioggia servono solo per gli slogan, ma poi fanno “parti uguali tra disuguali”.

170 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *