Ven. Ott 30th, 2020

Ancarano, al via i lavori di rifacimento marciapiedi e efficientamento energetico del plesso scolastico Madonna della Carità

Ancarano, al via i lavori di rifacimento marciapiedi e efficientamento energetico del plesso scolastico Madonna della Carità

Continua l’attenzione alle manutenzioni ed agli investimenti all’insegna dell’equilibrio tra l’utilizzo dei fondi propri e la capacità di reperire fondi Regionali/europei

 

ANCARANO  Sono iniziati due lavori pubblici ad Ancarano rientranti nella programmazione amministrativa. Il primo avvio è in Via Collina e riguardano il rifacimento marciapiedi, la sostituzione dei pali di illuminazione e la raccolta delle acque bianche di via Giovanni XXIII e via Gran Sasso.

Il tratto di strada sarà interessato da una riduzione della carreggiata come da Ordinanza, con l’utilizzo altresì di sistemi semaforici.
Il secondo riguarda i lavori di efficientamento energetico del plesso scolastico Madonna della Carità di Ancarano. In questo secondo caso si è atteso la fine delle attività didattica in considerazione dell’inizio del prossimo.

“Continua l’attenzione alle manutenzioni ed agli investimenti anche in questo terzo mandato – dichiara il Sindaco Pietrangelo Panichi – all’insegna dell’equilibrio tra l’utilizzo dei fondi propri nell’ambito del lavori di Via Collina/Via Gran Sasso e la capacità di reperire fondi Regionali/europei attraverso la partecipazione ai bandi, quando questi vengono programmati ed indetti, nell’ambito dei lavori di Madonna della Carità. La scuola dell’infanzia avrà un eccellente implemento in termini di risparmio energetico, mentre i lavori di rifacimento dei marciapiedi permetterà una fruibilità pedonale di due importanti vie del paese. A questo proposito abbiamo altresì chiesto nell’ambito dei lavori dei marciapiedi di Via Gran Sasso, un intervento della Provincia di Teramo per la sistemazione di competenza del manto stradale di quel tratto di strada, considerato lo stato molto critico. Ad oggi continuiamo a non ricevere risposte e se la situazione persisterà ci vedremo nuovamente costretti ad avviare la verifica della permanenza delle condizioni di sicurezza delle strade provinciali sul territorio di Ancarano.”

297 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *