Gio. Feb 27th, 2020

Alba Adriatica, mareggiata: Flajani “Disastro annunciato, conseguenza di anni di tagli sulle opere di consolidamento”

Quaresimale: bene il riconoscimento dello stato di emergenza ma servono somme più ingenti

Alba Adriatica: lungomare devastato da mareggiata, Flajani: “disastro annunciato, conseguenza di anni di tagli sulle opere di consolidamento”

Alba Adriatica, 4 febbraio – “Un disastro annunciato” questo il secco commento di Stefano Flajani, candidato di CasaPound Italia alla presidenza della giunta regionale, di fronte alla mareggiata che ha devastato il litorale Teramano. “Questo disastro – prosegue Flajani – è la inevitabile conseguenza di anni di tagli sulle opere di protezione delle coste, il tutto nel silenzio degli amministratori di ogni parte politica. Ed ecco che a disastro passato, ai cittadini non resta che fare la conta dei danni, che colpiscono in particolare il settore vitale del turismo mettendo in ginocchio gli operatori economici. Ora tutti i partiti faranno a gara nel promettere un cambio di rotta: noi invitiamo semplicemente i cittadini a valutare chi invece come CasaPound Italia si era già espresso, come voce isolata, lontano dalla campagna elettorale sul tema. Parlare dopo i danni non serve, e siamo convinti che i cittadini abruzzesi se ne ricorderanno nelle urne”.

573 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi e seguici anche su :
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *