Alba Adriatica: immigrati in città, interviene CasaPound: "Polemiche inutili, necessarie iniziative concrete per fermare l'invasione" | VAL VIBRATA LIFE | MAGAZINE
Home DAL TERRITORIO Alba Adriatica: immigrati in città, interviene CasaPound: “Polemiche inutili, necessarie iniziative concrete per fermare l’invasione”
Alba Adriatica: immigrati in città, interviene CasaPound: “Polemiche inutili, necessarie iniziative concrete per fermare l’invasione”

Alba Adriatica: immigrati in città, interviene CasaPound: “Polemiche inutili, necessarie iniziative concrete per fermare l’invasione”

0
0

 

ALBA ADRIATICA  “Quella del Segretario locale del PD Viviani sui cosiddetti ‘Migranti’ è una falsa polemica”. Interviene così, senza mezzi termini, Roberto Monardi, responsabile di CasaPound Teramo – Val Vibrata, in merito al post, poi cancellato, del segretario PD di Alba Adriatica Gabriele Viviani che sta tenendo banco negli ultimi giorni.

“il post di Viviani, con tutto quello che ne è seguito, altro non è che fumo negli occhi degli Italiani. Non si affronta il tema della immigrazione/invasione di massa che lo stesso PD ha fomentato, con uno sfogo, peraltro anche cancellato e giustificato successivamente. Il tema della immigrazione deve essere affrontato seriamente a partire dalla chiusura delle frontiere, e non con sfoghi su facebook, o interventi del Sindaco del posto, unitamente alle Forze dell’Ordine, allorquando dei Cittadini sono stanchi dei soprusi e delle prepotenze da parte dei nuovi schiavi che si stanno importando in Italia”.

“Che la immigrazione/invasione di oggi altro non sia che una importazione massiva di nuovi schiavi – per produrre sempre più disoccupati Italiani – non è un segreto più per nessuno, e i “piccoli” battibecchi, peraltro anche e solo “virtuali”, non fanno altro che alimentare questa pratica inaccettabile, senza prendere ne posizione, ne fare qualcosa per bloccarla.”

“ ‘Prima gli Italiani’ – conclude Monardi – non è solo uno slogan per CasaPound Italia, ma è un valore ed un obiettivo per cui ogni giorno, in tutta Italia, CasaPound lotta e si pone in prima persona a tutela di ogni singolo Cittadino. Così è e sarà anche per Alba Adriatica dove solo dopo il volantinaggio di CasaPound contro l’abusivismo, si sono viste azioni definite dagli stessi media come “eccezionali” contro il crimine e l’abusivismo. Proprio perché eccezionali esse finiranno, e la Cittadinanza sarà lasciata da sola come lo era prima.”

448 Visite totali, 1 visite odierne

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *