A Martinsicuro il libro di poesie “Il verso libero li ha stanati tutti!”di Enrico Maria Marcelli
Home CULTURA /SPETTACOLO A Martinsicuro il libro di poesie “Il verso libero li ha stanati tutti!”di Enrico Maria Marcelli
A Martinsicuro il libro di poesie “Il verso libero li ha stanati tutti!”di Enrico Maria Marcelli

A Martinsicuro il libro di poesie “Il verso libero li ha stanati tutti!”di Enrico Maria Marcelli

0
0

Interverranno Filippo Davoli (poeta) e Valeria Di Felice (editrice). L’intermezzo musicale sarà a cura di Ivan Amatucci (autore e producer)

MARTINSICURO Venerdì 21 dicembre alle 21 alla sala consiliare di Martinsicuro, sarà presentato il libro di poesie “Il verso libero li ha stanati tutti! (Arsenio Edizioni) di Enrico Maria Marcelli.

Interverranno Filippo Davoli (poeta) e Valeria Di Felice (editrice).

L’intermezzo musicale sarà a cura di Ivan Amatucci (autore e producer). A conclusione dell’incontro, sarà offerto un rinfresco a cura di PANE & CAFFè

Dalla prefazione di Filippo Davoli: «Dalle minime tracce sopravvissute tra le prime prove, anche nel corso delle pagine si coglie questa maturazione crescente, in un’apertura di sguardo che artiglia il mondo – e spesso lo travolge privilegiando il suono al senso, ma va bene anche così. Altrettanto, tuttavia, la sua empatia che lo porta a sentire il male del mondo (e i mali del mondo) come una ferita sua, trova nella compostezza del dettato un esito felice, piccole folgorazioni, il reperimento in sé di una cifra stilistica che comincia ad essere la sua propria, inconfondibilmente.»

Enrico Maria Marcelli (San Benedetto del Tronto, 1993) consegue la maturità scientifica al Liceo Statale “Benedetto Rosetti”, laureandosi successivamente all’Università degli Studi di Macerata in Lettere, percorso Moderno e Contemporaneo. Oggi è laureando, sempre all’Università degli Studi di Macerata, in Filologia Moderna. Vince il premio speciale Il Faro alla IX edizione del Premio Letterario Internazionale “Città di Martinsicuro” 2017.

271 Visite totali, 1 visite odierne

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *