A Giulianova il Forum Europeo delle associazioni per i beni culturali
Home CULTURA /SPETTACOLO A Giulianova il Forum Europeo delle associazioni per i beni culturali
A Giulianova il Forum Europeo delle associazioni per i beni culturali

A Giulianova il Forum Europeo delle associazioni per i beni culturali

0
0

L’ Assemblea potrebbe essere l’occasione per confrontarsi con le Istituzioni locali circa la possibilità di instaurare rapporti, magari anche con partner stranieri, per iniziative culturali, progetti comuni e scambi

GIULIANOVA L’Associazione G.A.M.A., Gruppo Archeologico del Medio Adriatico, ha avuto l’onore di organizzare ed ospitare la XXVIII Assemblea generale del FORUM EUROPEO DELLE ASSOCIAZIONI PER I BENI CULTURALI; il Forum raccoglie numerosi Centri di Studio, Musei e Gruppi Archeologici appartenenti a numerosi Paesi dell’Europa che alternativamente ospitano il Forum per l’Assemblea generale annuale. L’assemblea dei soci si terrà a Martinsicuro presso l’Antiquarium di Castrum Truentinum, all’interno del complesso monumentale della Torre di Carlo V di Martinsicuro, il 9 febbraio 2019 alle ore 16,00.

L’assemblea pubblica, invece, si terrà a Giulianova presso il MAS, Museo d’Arte dello Splendore, il 9 febbraio 2019 alle ore 9,30, e si articolerà in un incontro-dibattito dal titolo “Industria culturale creativa per la valorizzazione del territorio”, e avrà come relatrice la dott.ssa Adriana Martini, Presidente del Forum, e come moderatore, l’arch. Pasquale Tucci, presidente del G.A.M.A.. Tra gli ospiti ci saranno amministratori del territorio che hanno avuto e ancora hanno rapporti con la nostra Associazione attraverso convenzioni e/o collaborazioni che ci hanno permesso di operare attivamente sul loro territorio.

Il tema dell’Assemblea di quest’anno è decisamente d’attualità in un territorio come il nostro dove tutto quanto ha a che fare con cultura, territorio, turismo.

Inoltre, l’Assemblea potrebbe essere l’occasione per confrontarsi con le Istituzioni locali circa la possibilità di instaurare rapporti, magari anche con partner stranieri, per iniziative culturali, progetti comuni e scambi.

983 Visite totali, 2 visite odierne

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *